Pietro Poldrugo

Buongiorno,

sono Pietro. Nasco a Trieste nel 1982, cresco a Mantova, mi sposto a Bologna per gli studi universitari; per concludere, mi trasferisco definitivamente a Berlino nel 2005.

Da appassionato di storia del Ventesimo Secolo, decido di frequentare Scienze della Comunicazione con l’intento di approfondire la conoscenza sulla propaganda e comunicazione politica, nei regimi dittatoriali così come in quelli democratici. Durante il mio percorso accademico scopro la sociologia e l´antropologia culturale, lo studio delle diverse culture e della cultura in se´. Mi appassiono in particolare alle sottoculture e ai linguaggi musicali giovanili.

Queste passioni mi spingono a visitare la città una prima volta nel 2002 e subito trovo spunti e stimoli ad ogni angolo. Mi fermo ad osservare i luoghi dove è passata la storia del 1900, i monumenti e musei che la raccontano, mi stupisco della sua molteplicità culturale, ascolto le microstorie dei diversi quartieri, rimango perplesso di fronte ai suoi nuovi palazzi postmoderni e mi perdo nei locali notturni dell’avanguardia culturale. Gli ampi spazi liberi e la vasta porzione di cielo sempre visibile in qualsiasi strada sono per me il simbolo della grande libertà creativa di questa città, in costante definizione della propria identità e ruolo.

Trascorro l’anno accademico 2006-2007 a Berlino con il progetto Erasmus; una volta vissuto un anno a Berlino, non mi è stato possibile lasciarla e continuo vivendo nella capitale tedesca come “fuori sede” fino alla laurea magistrale nel 2008.

Nel 2006 comincio a fare la guida, un po’ per gioco, e dal 2011 diventa la mia prima occupazione. Cerco di mostrare la città “a tutto tondo” secondo diversi punti di vista, evidenziando le numerose sfaccettature e sempre con una ancora viva passione.

 

Contact this guide

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message